Un simpatico studio

Progetti e Software

Antonio de Pace ci invia una curiosa e interessante statistica. Si tratta di una ricerca in rete volta a inquadrare il livello di popolarità dei vari membri del CICAP. Il CICAP (Il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) è stato fondato nel 1989 da Piero Angela e un gruppo di studiosi, nasce con l’obiettivo di promuovere un’analisi scientifica della fenomenologia paranormale. Il Comitato, si propone inoltre, di favorire la diffusione del metodo scientifico e dello spirito critico. Facendo una ricerca su internet, cercando argomenti nell’ambito delle pseudoscienze e prendendo come riferimento il numero di citazioni, Antonio ha constatato che sui vari forum si cita sempre il CICAP e, in base all’argomento, spiccano sempre gli stessi nomi. Ogni volta che si affrontano dei fenomeni (estasi, sindone, pre-morte e altro), risultano dei membri tra i più citati e, questi sono i più citati in assoluto. Ovviamente questo non vuole avere nessun valore scientifico, diciamo una curiosità, una cosa simpatica insomma. Ma leggiamo cosa ci dice Antonio

Studio statistico di Antonio De Pace

Scopo della seguente ricerca è stato quello di inquadrare il livello di popolarità sul web dei membri più rappresentativi del Cicap.
Abbiamo deciso di considerare il livello di popolarità del personaggio sulla base del numero di citazioni presenti sul web sommando la loro presenza attraverso forum, riviste telematiche, siti specializzati su argomenti paranormali sia pro che contro e video caricati su Youtube indicizzati su google.
Il lavoro non è stato mirato mediante una ricerca ponderata degli spazi in cui era possibile ritrovare dette citazioni, ma attraverso la semplice ricerca casuale di un argomento paranormale di maggior rilievo popolare affiancato dal termine CICAP.
Es: Omeopatia e CICAP, ed aprendo tutti i link fino ad un limite massimo in cui il CICAP e l’eventuale nome ad esso associato comparivano.
Nessuna distinzione è stata fatta sulla differenza di popolarità negativa o positiva dei vari personaggi, solo la loro citazione riguardante l’argomento in oggetto. Mentre una distinzione, seppure qualitativa, sia stata effettuata tra il nome e il tipo di argomento affrontato. Ad esempio sull’argomento omeopatia, Rossi del CICAP ha una quantità di citazioni superiore rispetto a Neri, seguito da… e così via.
L’operazione è stata effettuata mediante un unico motore di ricerca ossia Google, così come la scelta dei nomi non è stata effettuata a priori ma suggerita dal numero di presenze trovate sul web.
Non si pretende di attribuire un valore scientificamente ineccepibile a codesto lavoro ma, noi stessi, lo consideriamo una sorta di gioco effettuato, tuttavia con un certo metodo.
Abbiamo scelto arbitrariamente di stabilire il concetto di popolarità con la definizione operativa di citazioni sul web.
Gli argomenti googlati sono stati scelti sulla base di una certa risonanza popolare sentita non solo sul web, ma anche attraverso i media, con la consapevolezza che il limite di argomenti è tuttavia arbitrario ossia:

per le medicine alternative:
Omeopatia e CICAP

Per il paranormale religioso:
Sindone e CICAP
Stimmate e CICAP
Possessioni demoniache e CICAP
Miracoli e CICAP

Per le leggende metropolitane o i complotti
Torri Gemelle e CICAP
Scie chimiche e CICAP

Per lo spiritismo in generale
Sedute spiritiche e CICAP
Esperienze di pre-morte e CICAP
Psicofonia e CICAP
Veggenti, medium e CICAP
Parapsicologia e CICAP
Per l’ufologia
Rapimenti alieni o abduction e CICAP
Cerchi nel grano e CICAP
Ufo e CICAP

Infine come unica voce generale
Astrologia e CICAP

Sono state ovviamente escluse le voci e i personaggi ad esse legate presenti direttamente sul sito del Cicap ,Query o i loro siti personali. Sono stai presi in considerazione, invece, i rimandi degli altri a questi.
L’analisi qualitativa ha permesso anche di osservare i nomi dei personaggi critici verso il CICAP, una sorta di antagonisti dei nostri più popolari cicappini a loro volta compresi nelle citazioni.

Risultati
Per l’omeopatia hanno un notevole posizionamento, i siti in cui viene citata la questione “Piero Angela e processo” per cui il nome più citato è quello del giornalista, anche se gli tiene testa Luigi Garlaschelli con un elevatissimo numero di citazioni su siti sia critici che a favore. I nomi antagonisti a Garlaschelli sono: Vittorio Elia, Paolo Bellavite e Mattioli.
A Garlaschelli, seguono i nomi di: Massimo Polidoro, Gianni Comoretto, Silvio Garattini, James Randi, Giovanni Panunzio, Paolo Attivissimo e Marta Annunziata.

Per la Sindone, sembra che non ci sia possibilità di confronto, Luigi Garlaschelli detiene il record delle citazioni. La maggior parte dei siti indicizzati affronta il lavoro sulla seconda Sindone. Nonostante vi siano numerosi siti pro-sindone, sembra che il rimando alla riproduzione della seconda Sindone sia doveroso anche per i credenti. Che sia valorizzata o criticata essa non manca nelle discussioni o nei forum. Maggior antagonista citata è la biologa Marinelli.
Altri nomi citati, continuando a lungo la ricerca, sono: Simone Angioni, Massimo Polidoro e Piergiorgio Odifreddi.

Sulle stimmate, legate al CICAP, il maggior numero di citazione appartiene ad Armando De Vincentiis. Sulla questione stimmate, soprattutto nei forum, sembra che i discorsi non possano fare a meno di affrontare personaggi come Padre Pio e Natuzza Evolo che, inevitabilmente, rimandano ai lavori di De Vincentiis, Luigi Garlaschelli lo segue con un buon numero di citazioni sulla riproduzione artificiale e/o chimica dei segni stimmatici.

Selle Possessioni demoniache Armando De Vincentiis è il più citato, numerosissimi sono i forum, credenti e non, che citano i suoi scritti pubblicati sull’enciclopedia del CICAP. I siti di discussione, sull’argomento, nominano il CICAP nel nome di De Vincentiis. Sulla questione, Silvano Fuso compare di tanto in tanto. Antagonisti più citati padre Amorth.

Sui miracoli e il CICAP, De Vincentiis e Garlaschelli appaiono in continuazione. Quando si affronta l’argomento sembra che non si possa fare a meno di citare Padre Pio,  per tanto il nome ad esso legato è quello di De Vincentiis. Inoltre, un buon posizionamento lo hanno i suoi interventi, sulla questione miracoli, a La vita in diretta, su rai uno. Garlaschelli lo segue con il fiato sul collo con l’argomento San Gennaro, le reliquie ed il libro in cerca di miracoli.
A loro seguono citazioni di Corvaglia, Odifreddi e Polidoro, quest’ultimo spesso legato ai miracoli di Sai Baba.

Sulle Torri gemelle le citazioni legate al CICAP sono generiche, in molte occasioni nessun nome in particolare spicca. Tuttavia insistendo nella ricerca Paolo Attivissimo seguito da Massimo Polidoro compaiono. Loro antagonista è Massimo Mazzucco.

Le scie chimiche sono il territorio incontrastato di Simone Angioni con Mazzucco che gli fa da contraltare. Attivissimo e Margherita Hack sono spesso citati.

Sulle sedute spiritiche la figura del CICAP è incarnata in Massimo Polidoro con citazioni e rimandi ai suoi libri, seguito da Piero Angela, Silvano Fuso, James Randi e Armando De Vincentiis , quest’ultimo legato allo spot del CICAP sulla seduta spiritica.

Per le esperienze di pre-morte torna in testa Armando De Vincentiis che, in questa occasione, sembra essere il leader dei forum di discussione sia critici che in suo favore. Sulla questione lo segue Massimo Polidoro.

La psicofonia è il territorio assoluto di Marco Morocutti che ha come maggior antagonista Marcello Bacci. Polidoro spicca, tuttavia, su questo argomento.

Su veggenti e medium, i rimandi al CICAP sono sempre incarnati nella figura di Polidoro prima e Piero Angela dopo ed hanno come antagonista di spicco Piero Cassoli. Stessa storia è sul generico termine di Parapsicologia dove dopo Polidoro e Angela, di tanto in tanto fa qualche piccolissima escursione Armando De Vincentiis.

Su rapimenti alieni e abduction ancora CICAP nella figura di Polidoro. Un’osservazione, nonostante sia affiancato il termine CICAP, il vero dominatore della scena risulta Corrado Malanga!

Dai cerchi nel grano, emerge Francesco Grassi che ha come suo antagonista Adriano Forgione. Alla figura di Grassi seguono: Claudio Cocheo, Paolo Russo, Marco Morocutti, Paolo Attivissimo e Luigi Garlaschelli.

Per quel che riguarda gli UFO, il CICAP è spessissimo citato da solo, tuttavia proseguendo la ricerca appaiono Massimo Polidoro e Marco Morocutti.

Infine (per scelta non per mancanza di argomenti) l’Astrologia. Anche in questo caso molto CICAP con pochi nomi, quelli che compaiono sono Stefano Bagnasco, Paolo Attivissimo, Alberto Villa, Roberto Vanzetto. Il CICAP appare molto legato all’astrologia sulla questione “le stelle stanno a sbagliare.”
Questa è, oggi, la situazione sul web dei nostri cicappini più attivi.

Antonio de Pace

Dottore in sociologia

introduzione di Rosa Contino

7 comments

  • L’introduzione è sbagliata. Il cicap e’ una setta formata da ricconi cospiratori e negazionisti che sparano sentenze pagati dai servizi segreti i governi e le ditte farmaceutiche.
    Non capisco cosa c’entra quel paranormale dato che vi occupate di tutto tranne che di paranormale.
    A meno che non consideriate paranormale la verità sulle medicine alternative, sull 11 settembre, haarp, scie chimiche .
    Dovreste ricominciare a trattare di omini verdi e maghi se volete un po’ di credibilità perche in quanto a scenza non CICAPite un xxxxxx.

  • A parte che dovrebbe moderare i termini e non scrivere volgarità, lei è male informato. Questa è diffamazione!!
    [quote name=”giulemanidalmondo”]L’introduzione è sbagliata. Il cicap e’ una setta formata da ricconi cospiratori e negazionisti che sparano sentenze pagati dai servizi segreti i governi e le ditte farmaceutiche.
    Non capisco cosa c’entra quel paranormale dato che vi occupate di tutto tranne che di paranormale.
    A meno che non consideriate paranormale la verità sulle medicine alternative, sull 11 settembre, haarp, scie chimiche .
    Dovreste ricominciare a trattare di omini verdi e maghi se volete un po’ di credibilità perche in quanto a scenza non CICAPite un xxxxxx.[/quote]

  • Per la prima volta nella vita di questo sito mi sono visto costretto ad apportare degli oscuramenti censori, ma come accennato da Rosa sarebbe bello parlare in maniera educata. Ogni opinione è bene accetta, anche la tua, ma modera i termini.
    Come detto altre volte dacci delle dimostrazioni sulla veridicità delle tue affermazioni oppure fatti da parte, e non dico quello che vorrei dirti, perché la tua condotta non è di aiuto a quanti la pensano come te, anzi fanno apparire quelli che fanno ricerche serie , anche se a noi opposti, come dei maleducati. Sono sicuro che gli altri non sono maleducati come te.
    Rewind. Se hai argomenti seri aiutaci a capire, altrimenti vai a fare visita adl tuo amico Straker. Avete lo stesso modo di esporre le cose 🙂
    [quote name=”giulemanidalmondo”]L’introduzione è sbagliata. Il cicap e’ una setta formata da ricconi cospiratori e negazionisti che sparano sentenze pagati dai servizi segreti i governi e le ditte farmaceutiche.
    Non capisco cosa c’entra quel paranormale dato che vi occupate di tutto tranne che di paranormale.
    A meno che non consideriate paranormale la verità sulle medicine alternative, sull 11 settembre, haarp, scie chimiche .
    Dovreste ricominciare a trattare di omini verdi e maghi se volete un po’ di credibilità perche in quanto a scenza non CICAPite un xxxxxx.[/quote]

  • Bellissimo studio. Complimenti al Dott. De Pace. Unico appunto, tra le varie sezioni manca la questione del 2012, degli antichi astronauti e delle oopart. Ok va bene magari poi troviamo quelli di Scetticamente come VIP 🙂

  • Davvero carino come studio.
    la cosa ancor più carina è la presenza dei protagonisti delle correnti avverse. Quale scettico citerebbe mai Malanga? Questo si che è un sondaggio democratico 🙂
    complimenti!

  • Proprio due giorni fa a circa 8 km da casa mia a Bertinoro localita Forli Cesena in una notte costellata di sfere di luce e vortici di plasma si e’ formato un cerchio nel grano.Stupendi i pareri(triti e ritriti) degli esperti presenti sul posto.

Rispondi a Lucky Annulla risposta

due × quattro =