Login  |  REGISTER

Abduction... Gli studi di Corrado Malanga

6 Giorni sulla terra -  Il film ispirato dagli studi di Corrado MalangaIl cinema è una delle mie passioni, vi impiego una parte delle mie risorse finanziarie, e in particolar modo non mi perdo la visione di film di fantascienza e horror , specie se si parla di possessioni, fantasmi o altre figure fantastiche molto care a noi di Scetticamente. Sembra strano detta da uno che da tanti anni cerca di contrastare l'affermazione del paranormale, ma la mia passione per il mistero come la concepisco ora nasce da un'ancestrale e personale tendenza a fantasticare su mondi onirici popolati da ogni sorta di essere non umano. È una caratteristica che da bambino mi ha portato ad appassionarmi di letteratura fantastica attraverso i lavori di Poe, Lovecraft, Stephen King e alri che non sto ad elencare. Due giorni fa ho visto il film diretto da Varo Venturi " 6 Giorni sulla terra ". Devo essere sincero, nel complesso il film mi è piaciuto, malgrado la pessima recitazione, purtroppo tipica della cinematografia nostrana che riesce a sfornare ottimi doppiatori e ottimi attori, ma non riesce a conciliare le due cose e quello che avrebbe potuto essere un X-Files italiano alla fine assume i toni di una puntata del Commissario Montalbano.
Ma a parte questa valutazione personale, cosa ha di interessante questo film da meritare una menzione su Scetticamente?
Il film parla di Abduction, e cioè di rapimenti di esserei umani da parte di alieni, un filone riportato in auge da film come "Il quarto tipo" e più recentemente da "Skyline" oltre ad un'interminabile serie di altre pellicole che hanno riscosso meno successo di queste.
Ma a rendere geniale e diverso dagli altro "6 giorni sulla terra" e di questo come Italiano un po' ne vado fiero ( cinematograficamente parlando e basta intendo ) è la vicenda scientifica, o meglio che viene definita tale, che sta dietro alla sceneggiatura del film. Il film ha come protagonista principale uno studioso di UFO ,Davide Piso, che attraverso ipnosi riesce a riportare alla luce l'ospite alieno che si trova all'interno dei corpi degli addotti. Tutto fila liscio fino a quando non conosce Saturnia una ragazza addotta posseduta da Hexabor di Ur, un'entità aliena ultrapotente che viene liberato dal suo sonno proprio dalla seduta ipnotica che dovrebbe servire come una forma di esorcismo. Ora , per non correre il rischio di trasformare in uno spoiler questo articolo lasciando a chi vuole divertirsi un po' al cinema l'onore di scoprire di più, vorrei evitare di  ripercorrere la trama del film, ma mi vorrei soffermare su alcuni spunti interessanti della pellicola, dato che non si limita a descrivere le esperienze di abduzione, ma si svolge come un intreccio che mette insieme possessioni demoniache, barcode satanici, frequenze dell'anima, Nuovo Ordine Mondiale e Rettiliani. Tutto quì? In realtà la cosa è più complessa dato che in pratica , a parte la vicenda fantasiosa su Hexabor di Ur, il film è ispirato dagli studi di uno scienziato Italiano dei nostri tempi: Corrado Malanga. Il Professor Corrado Malanga
Chi è Corrado Malanga?
Corrado Malanga è ricercatore per il dipartimento di chimica organica presso l’Università di Pisa.
Comincia sin da giovane ad interessarsi attivamente di ufologia, tanto che entra a far parte del Centro Ufologico Nazionale quando è ancora uno studente entrando nel suo  direttivo per trenta anni.  È stato columnist di importanti riviste di settore quali Ufo Network, Notiziario Ufo, Stargate, Stargate Magazine, Dossier Alieni, Area 51, nonché collaboratore di due opere enciclopediche sugli UFO, ed è stato a più riprese invitato dai principali network radio televisivi italiani per dibattere il tema degli alieni.
Fra le più importanti ricerche effettuate da Corrado Malanga ricordiamo gli studi sulle analisi al suolo di tracce di presunti atterraggi UFO e gli studi sul fenomeno dei Cerchi nel Grano (Crop Circle). È autore de "I fenomeni BVM" (Mondadori) con R. Pinotti attuale presidente nazionale del CUN. Dal 1998  concentra i suoi sforzi sul fenomeno dei rapimenti alieni, da lui ribattezzati interferenze aliene , che studia attraverso PNL e regressione ipnotica.
Corrado Malanga inizia il suo viaggio nella realtà complessa delle abduction aliene analizzando un ragazzo ligure da cui poi venne tratto un libro intitolato “Gli  UFO nella mente: interferenze aliene” edito da Bompiani nel 98.
Questo ragazzo, Valerio Lonzi scrive un giorno su un giornale che lui si ricorda in un campeggio a Reppia, vicino Genova, che era stato prelevato da... aveva  visto una palla luminosa con dei suoi amici, non si ricordava altro, e che si era ritrovato il giorno dopo con tre cicatrici di quindici centimetri sulla schiena. Letto ciò Malanga si è recato dal ragazzo per intervistarlo e ne è nata la nuova passione. Dopo la vicenda di Valerio Lonzi in molti hanno contattato Malanga perché ritenevano di aver subito un rapimento alieno e lui ha iniziato a studiare i casi attraverso la regressione ipnotica che , almeno è quanto sostiene lo scienziato, ha la capacità di portare alla luce eventi rimossi dalla parte cosciente della nostra mente. Rimozioni che sono state indotte dai rapitori alieni , ma che continuano ad esistere a livello subcosciente. Ma gli studi di Malanga si spingono oltre riprendendo le teorie evoluzionistico-creazioniste di Sitchin fino ad asserire che le possessioni demoniache non sono altro che manifestazioni dell'ospite alieno che si trova nei corpi degli addotti e che l'anima è un'energia strettamente legata al DNA umano che ha la capacità di contrastare il manifestarsi dell'alieno che ospita il corpo del posseduto.
In pratica durante l'abduction un essere alieno penetra nel corpo del rapito e lo ospita standosene in sordina quieto quieto , ma non di rado parla al suo interno facendo percepire al posseduto che c'è qualcosa di strano dentro di lui.
Il problema è che l'anima è più potente dell'ospite alieno, ma lui riesce a indebolirla . Malanga tramite regressione ipnotica sostiene che è possibile venire in contatto con l'entità aliena , risvegliare l'anima e così liberare il posseduto. Un modo per dare una parvenza di scientificità alla questione delle possessioni demoniache. Una sorta di esorcismo.
Ma quale sarebbe lo scopo degli alieni? Malanga sostiene che lo fanno per essere immortali e descrive anche come fanno:

L’ipotesi di Malanga è  che gli alieni, poco prima di morire, inseriscono all’interno di un cervello umano la loro memoria estraendola  in seguito per innestarla in un nuovo corpo alieno da poco creato. In questo modo il giovane alieno  continuerebbe la sua vita con la memoria del vecchio alieno , per il quale non ci sarebbe stata una vera e propria fine, ma una sorta di pausa tra un corpo usato ed uno nuovo. 
Il giovane alieno  inoltre, mantiene all’interno della sua memoria i ricordi del carrier, ovvero del trasportatore umano il cui cervello ha  fatto da contenitore per diversi anni.
Questo meccanismo chiarirebbe secondo Malanga la descrizione che gli addotti fanno degli alieni dicendo che già da piccoli loro sanno ogni cosa, non hanno bisogno di andare a scuola.
Alcune delle razze aliene descritte dagli addotti sotto regressione ipnotica.Secondo Malagna questo chiarirebbe soprattutto alcune frasi pronunciate dai soggetti in stato di ipnosi il cui significato era inizialmente incomprensibile: alla domanda “che cosa vogliono?” veniva infatti risposto “vogliono l’immortalità”.
Alla fine di un lungo percorso, all’interno della mente dell’ultimo dei carriers sarebbero così presenti le memorie delle vite dei precedenti carriers  e dell’alieno  in pratica una vita virtualmente infinita.
Riguardo alla questione dell'anima , Malanga sostiene che  è "una sorta di campo elettromagnetico con una coscienza di essere". La cosa interessante è che non tutti abbiamo questa forma energetica, anzi la maggior parte degli uomini ne è priva, in barba a tutte le concezioni religiose , ma stranamente tutti gli addotti ce l'hanno, forse agli alieni interessa prenderne possesso non saprei.

Potrei continuare non si sa quanto a riportare le elucubrazioni di uno pseudoscienziato che ha trovato il modo di diventare famoso, e probabilmente ci ritornerò sull'argomento sono solo agli inizi dello studio dei testi del Professore esperto di interferenze aliene. Per ora ho solo poche considerazioni da fare riguardanti la necessità di stare attenti a simili fanatismi. Una frase bellissima del film che riassume un po' il mio pensiero è quella della madre di Saturnia quando dice al protagonista, che come Malanga teoricamente dovrebbe occuparsi di chimica dati i suoi studi, " Ma lei non dovrebbe stare in laboratorio con delle provette? Chi la autorizza a ipnotizzare una ragazza schizofrenica?"
Forse sta qui il punto della questione. , non commento, ma credo sia chiaro cosa vorrei dire. Indagini ufologiche non vengono mai effettuate da addetti ai lavori, sempre da personaggi che si improvvisano ricercatori con teorie che non possono essere smentite perché ogni tentativo di farlo diverrebbe  automaticamente un'ammissione di veridicità, chi come noi di Scetticamente si è occupato almeno una volta dei vari complotti sa cosa intendo.  
Ora lascio le considerazioni al lettore attraverso il solito dibattito aperto a tutti e come sempre, se ci saranno novità verranno riportate.

Luca Menichelli

 

Fonti gratuite per approfondire:

Alien Cicatrix di Corrado Malanga - 300 pagine -PDF

Alien Cicatrix II di Corrado Malanga - 93 pagine -PDF

Alla ricerca dell'anima di Corrado Malanga -21 pagine -PDF

La Fisica delle Abduction di Corrado Malanga -43 pagine PDF

 

Condividi

Comments  

Posted on: 2016-03-15 19:09 Posted by:Duccio +1
1) le prove sono solo verbali, per fede gli adepti credono al santone Malanga

2) Malanga criticando le religioni di fatto ne ha creata una nuova che ricorda molto la setta di mamma ebe

3) la sua teoria dell'universo è ingenua e estrapolata molto superficialment e da alcuni dei tanti modelli esistenti, su cui si è costruito una affascinante tesi, ma niente di serio e minimamente preso in considerazione dalla comunità scientifica

4) genesi genesi1 e 2 sono pieni di contraddizioni logiche, vanno presi per fede

5) errori e contraddizioni si possono elencare a centinaia, sia leggendo i testi che ascoltando i video..es quello dell' uomo di cro magnon che è vissuto secondo lui milioni di anni fa, invece di 25.000 anni fa. O del fatto stesso che indica Up peccatore di superbia perchè avrebbe creato gli alieni al posto del creatore 2, se non scrivere poi due pagine sotto che scimmioni geneticamente modificati dagli alieni, con dna preparato per catturare l'anima hanno loro creato l'universo. Non si capisce perchè Up avendo le stesse caratteristiche di uomo2, il primo è immortale il secondo no. Eccetera.........

6) come mai oltre alle prove delle sedute che si rifiuta di dare, non ha mai rimosso uno dei tantissimi microchip sottocutanei, non ha ne i microchip e nemmeno le prove delle analisi sugli stessi. Si è di enticato?

7)quando parla si vede dai movimenti dall'atteggiamento, dal modo di porsi e da segnali che sono distinguibili con la PNL che mente, infatti ricorda un po, una via di meZo tra Schettino e Renzi, anche Benigni un po. Insomma ha l'aria di un imbonitore

i suoi adepti sono persone prive di coscenza, per ironia della sorte, e contro alla sua dottrina, sono individui che hanno il bisogno di riconoscersi in un gruppo, quelli dei suoi seguacei e lo difendono pure di fronte all'evidente insostenibilità sia del personaggio che del suo operato.

9) il top: quando , durante un alienorcismo, c'è un'interferenza Audio proveniente da un soldato tedesco delle SS di 89 anni che vive nel 2035 con genitori ebrei che parla attraverso un cip radio impiantato nel posseduto, e parla un perfetto italiano e non si accorge nemmeno che il ricercatore di chimica con accento alla benigni lo prende per il culo...fantastico!!! Mitico!!! Nemmeno Renzie le spara così, è una caratteristica dei Toscani?
#28 Quote
Posted on: 2012-07-27 17:24 Posted by:Giango +2
1) il fatto che anche qui ne stiamo parlando vuol dire che se ne parla quindi non è vero che nessuno sapeva delle esperienze degli altri. Quindi secondo me nessuno ha visto nulla, ma tutti hanno fatte proprie le esperienze degli altri. Inoltre va sottolineato che noi stiamo discutendo di quello che ha detto Malanga e Co e non sappiamo quelloc he effettivmente le persone intervistaate hanno detto. I risultati potrebberoa nche essrestati manipolati, non dolosamente intendo, ma in buona fede per le aspettative degli sperimentatori.

3) Come detto sopra sappiamo con certezza l'esito delle sedute ipnotiche? In pratica Malanga divìceva "Cosa hai visto?" oppure diceva " Hai visto questo?" L'ipnosi potrebbe non portare a galla la realtà, ma manipolarla. Non viene nemmeno usata a livello forense per la sua inattendibilità , un motivo ci sarà.


Quoting Tony:
Quoting Claudio:
Solo un paio di commenti veloci...
1 - il fatto che persone diverse raccontino di aver visto gli stessi esseri è facilmente spiegabile con la pubblicità. Ovvero, ogni cultura, ed ogni moda, ha i suoi stereotipi, e si passa dai marziani che poi diventano vesuviani che poi diventano siriani. Dagli anni 40 ad oggi il 'modello' di alieno è cambiato diverse volte, ed anticamente si parlava di angeli o demoni. Un 'imprinting' culturale che uniforma queste 'visioni' ben descritte in letteratura psicologica.
Da notare che a parte pochi casi (riconducibili a sceneggiature cinematografich e oppure a fumetti), gli alieni sono tutti umanoidi.

2 - E' noto che il nostro cervello tende a modificare le percezioni ed i ricordi per adattarli alle nostre credenze e convinzioni. Quindi uno che crede nelle adbuction interpreterà in questo senso qualsiasi situazione che si possa anche lontanamente prestare allo scopo.

3 - L'ipnosi è uno strumento MOLTO pericoloso... è stato più volte dimostrato che questo sistema NON porta a galla ricordi nascosti, bensì INNESTA falsi ricordi. Ci sono stati casi clamorosi, come una persona condannata per lo stupro della figlia, basati su sedute ipnoterapeutich e, che si sono poi rivelate ingannevoli.
Da notare che ci sono 'scuole' di terapeuti (sopratutto negli USA) che interpretano le difficoltà dei loro pazienti come molestie sessuali rimosse, ed altre che le attribuiscono ai rapimenti alieni. Stranamente, tutti i clienti dei primi poi si 'ricordano' di queste molestie, e quelli dei secondi dei rapimenti subiti.

Quindi, vista sia la fallacia dei metodi usati da Malanga che la fallacia della nostra memoria, prima di prendere per buone le sue conclusioni ci penserei bene...


1) la quasi totalità degli esseri descritti dagli addotti (con eccezione del famoso grigio) non è mai apparsa in tv, libri ecc.

2) In "prendere coscienza" Malanga spiega questo "adattamento" creato dalla mente nella visualizzazione di alcuni alieni.

3) Il fatto che l'ipnosi venga fatta male non spiega perchè tutti vedono sempre le stesse cose, e non paperino o topolino che li rapiscono invece degli alieni.

Spero di averti dato qualche spunto di riflessione, ciao :)
#27 Quote
Posted on: 2012-07-26 17:25 Posted by:Tony 0
Quoting Claudio:
Solo un paio di commenti veloci...
1 - il fatto che persone diverse raccontino di aver visto gli stessi esseri è facilmente spiegabile con la pubblicità. Ovvero, ogni cultura, ed ogni moda, ha i suoi stereotipi, e si passa dai marziani che poi diventano vesuviani che poi diventano siriani. Dagli anni 40 ad oggi il 'modello' di alieno è cambiato diverse volte, ed anticamente si parlava di angeli o demoni. Un 'imprinting' culturale che uniforma queste 'visioni' ben descritte in letteratura psicologica.
Da notare che a parte pochi casi (riconducibili a sceneggiature cinematografich e oppure a fumetti), gli alieni sono tutti umanoidi.

2 - E' noto che il nostro cervello tende a modificare le percezioni ed i ricordi per adattarli alle nostre credenze e convinzioni. Quindi uno che crede nelle adbuction interpreterà in questo senso qualsiasi situazione che si possa anche lontanamente prestare allo scopo.

3 - L'ipnosi è uno strumento MOLTO pericoloso... è stato più volte dimostrato che questo sistema NON porta a galla ricordi nascosti, bensì INNESTA falsi ricordi. Ci sono stati casi clamorosi, come una persona condannata per lo stupro della figlia, basati su sedute ipnoterapeutich e, che si sono poi rivelate ingannevoli.
Da notare che ci sono 'scuole' di terapeuti (sopratutto negli USA) che interpretano le difficoltà dei loro pazienti come molestie sessuali rimosse, ed altre che le attribuiscono ai rapimenti alieni. Stranamente, tutti i clienti dei primi poi si 'ricordano' di queste molestie, e quelli dei secondi dei rapimenti subiti.

Quindi, vista sia la fallacia dei metodi usati da Malanga che la fallacia della nostra memoria, prima di prendere per buone le sue conclusioni ci penserei bene...


1) la quasi totalità degli esseri descritti dagli addotti (con eccezione del famoso grigio) non è mai apparsa in tv, libri ecc.

2) In "prendere coscienza" Malanga spiega questo "adattamento" creato dalla mente nella visualizzazione di alcuni alieni.

3) Il fatto che l'ipnosi venga fatta male non spiega perchè tutti vedono sempre le stesse cose, e non paperino o topolino che li rapiscono invece degli alieni.

Spero di averti dato qualche spunto di riflessione, ciao :)
#26 Quote
Posted on: 2012-07-06 00:54 Posted by:Alessio 0
Scusatemi, ma sembra abbastanza palese - nella fattispecie dal primo link inviato da Francesco - il rigore della ricerca di Corrado Malanga. C'è una traccia audio in Araba Arcaico! Ora spiegatemi quale schizofrenico italiano possa conoscere L'arabo arcaico? Suvvìa. A rigor di logica e lapalissiana l'autenticità della ricerca.
#25 Quote
Posted on: 2012-05-31 15:03 Posted by:mousse 0
Quoting durospartano:
Se tu vai in tribunale e 100 persone testimoniano che tu hai dato una coltellata ad una persona stai tranquillo che tu finisci in galera!!!


Veramente no, servono quelle cose che si chiamano "prove". E anche su 'ste cose ci vogliono prove, non bastano le parole e i "ho visto".
#24 Quote
Posted on: 2012-05-31 14:38 Posted by:Claudio 0
Solo un paio di commenti veloci...
1 - il fatto che persone diverse raccontino di aver visto gli stessi esseri è facilmente spiegabile con la pubblicità. Ovvero, ogni cultura, ed ogni moda, ha i suoi stereotipi, e si passa dai marziani che poi diventano vesuviani che poi diventano siriani. Dagli anni 40 ad oggi il 'modello' di alieno è cambiato diverse volte, ed anticamente si parlava di angeli o demoni. Un 'imprinting' culturale che uniforma queste 'visioni' ben descritte in letteratura psicologica.
Da notare che a parte pochi casi (riconducibili a sceneggiature cinematografich e oppure a fumetti), gli alieni sono tutti umanoidi.

2 - E' noto che il nostro cervello tende a modificare le percezioni ed i ricordi per adattarli alle nostre credenze e convinzioni. Quindi uno che crede nelle adbuction interpreterà in questo senso qualsiasi situazione che si possa anche lontanamente prestare allo scopo.

3 - L'ipnosi è uno strumento MOLTO pericoloso... è stato più volte dimostrato che questo sistema NON porta a galla ricordi nascosti, bensì INNESTA falsi ricordi. Ci sono stati casi clamorosi, come una persona condannata per lo stupro della figlia, basati su sedute ipnoterapeutich e, che si sono poi rivelate ingannevoli.
Da notare che ci sono 'scuole' di terapeuti (sopratutto negli USA) che interpretano le difficoltà dei loro pazienti come molestie sessuali rimosse, ed altre che le attribuiscono ai rapimenti alieni. Stranamente, tutti i clienti dei primi poi si 'ricordano' di queste molestie, e quelli dei secondi dei rapimenti subiti.

Quindi, vista sia la fallacia dei metodi usati da Malanga che la fallacia della nostra memoria, prima di prendere per buone le sue conclusioni ci penserei bene...
#23 Quote
Posted on: 2012-05-31 09:57 Posted by:Emmanuel 93 0
A tutti quelli che non credono al fenomeno delle abduction... Non sono un malanghiano... ma mi sembra che il professore oltre ad essere una persona seria e che sa quello che fa, abbia spiegato in maniera chiara e concisa questo fenomeno! Chi dice cose del tipo, ci potrebbero essere altre spiegazioni mi sembra più che altro che sia rimasto MOLTO NELLA SUPERFICIE... perchè è impossibile che 100000000 persone che non si conoscono raccontino esattamente le stesse cose in modo preciso e dettagliato se questo non si tratta di verità... e inoltre mi sembra che quanto Afferma il dottor Malanga sia molto congruo con quanto affermano altri esseri dello spazio... che nn hanno nessun malinteresse nei nostri confronti! MI CHIEDO come la gente abbia così poca capacità di discernimento! e inoltre molti dubbi derivano dal fatto che anche se consciamente si considerano ATEI NON CRISTIANI ecc... INCOSCIAMENTE siamo tutti cristiani religiosi perchè sicuramente da piccoli quando ancora non avevamo deciso il nostri cammino abbiamo subito numerose credenze!! NON DATE retta a chi con CARISMA rigetta delle verità ma basatevi sulla vostra intelligenza e SOPRATUTTO SULLA MATEMATICA e la LOGICA... c'è secondo voi innanzitutto il prof. malanga si è dunque inventato tutto questo?? e si è inventato tutta questa fiaba inserendo un miliaio di persone con i loro familiari? secondo voi è possibile che gli elementi così precisi eee caratteristici delle abduction siano casualmente capitati a miliaia di persone in maniera accidentale??? quante altreee possibilità ci sono? perchè in IPNOSI questa gente afferma di vedere gli stessi esseri... in termini di probabilità è già tanto difficile che 2 persone si immagino la stessa persona figuriamoci 1000 e passa persone! IN termini di probabilità è IMPOSSIBILE!!! un abbraccio a tutti
#22 Quote
Posted on: 2012-03-07 19:05 Posted by:Chico 0
Ragazzi Malanga sta male e quindi non valuta le TAV. Il suo alieno guida forse l'ha abbandonato
#21 Quote
Posted on: 2011-08-03 13:28 Posted by:Pablita -1
Voglio complimentarmi con Luca per le sue considerazioni. Psicologo ?
#20 Quote
Posted on: 2011-08-03 13:16 Posted by:Pablita 0
Ecco perché credo che tutta la teoria faccia un po' acqua.
In pratica gli alieni prima di morire impiantano la loro mente in un umano in attesa di ricostruire un corpo giovane.
Affascinante, ma...
1) Non si rendono conto dei rischi dell'operazione? Il posseduto il giorno dopo potrebbe finire sotto un treno, avere un incidente, essere assassinato da un aggressore, suicidarsi per lo shock. Insomma se gli capita un incidente addio mente e tanta fatiga per niente?

2) Possibile che sia necessario questo passaggio di corpi? Una razza aliena con una tecnologia capace di trasferire facilmente una mente da un corpo all'altro possibile che non sia in grado di creare un corpo alieno prima della morte dell'alieno progenitore?

Sinceramente il tutto mi sembra un po' una forzatura.
C'è qualche Malanghiano che può rispondere alle mie domande?
#19 Quote
Posted on: 2011-07-17 12:51 Posted by:Maria P. 0
E perchè dovrei offendermi? Mi sono rivolta ad un'amica psicologa che mi ha lasciato ancor più nel dubbio. Non ho capito molto di quello che ha detto. Io non vorrei credere a queste cose, mi sono sempre ritenuta una persona molto razionale e ho sempre cercato di sviarmi dalle superstizioni, ma le mie certezze stanno un po' vacillando lasciando spazio a pensieri che non ho mai avuto e che mi spaventano. Devo dire che mi sto rassicurando più grazie alla vostra conversazione che a tante parole spese dalla psicologa. Nel frattempo ne ho parlato con il parroco e stranamente mi ha detto che dovrei riposarmi un po'( mi aspettavo qualcosa tipo vieni più spesso a messa e di 100 Ave Maria ). Che sono stressata dagli studi e che non c'è nulla di soprannaturale.
#18 Quote
Posted on: 2011-07-16 11:58 Posted by:Luca Menichelli +2
Quelli a cui ho assistito io sono casi psichiatrici, nel tuo caso , come dico spesso, non è che per il fatto che la cosa non sia comprensibile deve necessariamente trattarsi di qualcosa di strano- estraneo- o alieno. Non lo nego a priori sia chiaro, ma in ogni cosa cerco di trovare una soluzione valutando varie ipotesi compresa quella paranormale. Naturalmente sarei un cretino a voler negare l'evidenza dei fatti, ma una voce strana che apparentemente è inspiegabile non la ritengo una prova.Potrebbe avere altre spiegazioni anche se non spiegabili attualmente, non so se riesco a far capire quello che vorrei dire.Sono pignolo in questo. Naturalmente chiudere le porte in maniera preconcetta al paranormale è sbagliato, ma lo è altrettanto anche dare credito a qualsiasi cosa solo per il fatto che non si riesce a spiegare. Forse ora sono stato più comprensibile.
#17 Quote
Posted on: 2011-07-16 11:23 Posted by:DuroSpartano +2
Secondo me non sono tutti casi di depressione o schizofrenia cronica...e ti spiego perchè...
Una decina di anni fà seguivo le gesta di Mons. Emmanuel Milingo, prima che facesse la minchiata di sposarsi Maria Sung e affiliarsi alla setta di Moon ecc...comunque tornando a noi...una volta sono stato presente ad una sua Messa di guarigione a cervo ligure... premetto che le messe che faceva il Mons. Milingo duravano circa 4 ore, ed erano effettuate in più lingue(latino, lingua africana, francese,ecc..).
In quell'occasione durante la benedizione finale Mons. milingo benedice delle persone sedute su dei divanetti rossi posti dietro l'altare ed è in quel momento che si scatena l'inferno... una RAGAZZA comincia ad agitarsi (io ero abbastanza vicino) ED HO VISTO CHIARAMENTE LA SCENA. Ad un certo punto, tenuta da due persone perchè iniziava ad agitarsi un pò troppo, a iniziato ad urlare "lasciatemi stare!! lasciatemi stare!!!" e fin quì tutto normale...il problema è sorto al terzo "LASCIATEMI STARE!!!" e vi assicuro e ve lo posso giurare che il timbro di voce con il quale ha proferito quest'urlo di rabbia era abominevole!!! io in vita mia non ho mai sentito un timbro di voce così, era un qualcosa di sovrumano e mi ha gelato il sangue nelle vene...ed io non sono un tipo facilmente impressionabile ma quell'episodio mi ha colpito molto... sembrava persino che quella voce non provenisse dalla bocca di quella ragazza ma da in'altra dimensione... questo è uno spezzone di vita vissuta e ci sono circa una decina di testimoni che io conosco che possono confermarti tutto...ed è una cosa che ho sentito con le mie orecchie e che tutti hanno sentito in quell'occasione, non era un allucinazione uditiva... io no so se quella voce era di un alieno, un demone o chissà cos'altro ma sono certo che non poteva essere il tono di voce, anche alterato,di quella ragazza.
Certo, non abbiamo ancora esplorato le capacità del cervello umano, ma quello che ho sentito di umano aveva ben poco ve lo posso giurare sulla mia stessa vita...
#16 Quote
Posted on: 2011-07-15 22:34 Posted by:Luca Menichelli +2
Mi piace la piega che sta prendendo questa discussione. Vediamo di rispondere un po'.

Quote:
Non sono probatorie forse ma se coerenti una con l'altra rappresentano la bese sulla quale si costruisce la teoria di quello che è veramente successo... giusto? (durospartano)

Giustissimo, hai centrato quello che ritengo, e credo non solo io, la verità. La testimonianza è un inizio per poter poi portare avanti un'indagine . Spesso però manca questa seconda fase e il tutto si traduce in " è stato detto ... quindi vero "

Quote:
Visto che hai assisitito a degli esorcismi è vero quello che si dice che vengono materializzate delle cose impossibili o che il posseduto acquisisce delle facoltà sovrumane? (Anika)

Devo essere sincero, a parte in un caso non ho visto nulla che non possa essere un palese sfogo psichiatrico. Non ho mai assistito a levitazioni, lingue biforcute, forze da Superman.
In un caso una donna ha vomitato un cuscinetto di quelli che i sarti usano per gli spilli, ma senza spilli, il ché non lo considererei una materializzazio ne dato che potrebbe essere stato ingerito in precedenza. Era abbastanza piccolo per essere stato sia ingerito che rigurgitato.
Una ragazza farneticava in un linguaggio incomprensibile , ma nessuno ha saputo dire nulla su che lingua fosse. Il fatto che era incomprensibile non vuol dire che fosse una lingua veramente esistita. Erano dei suoni gutturali che spesso vengono associati ai posseduti, ma che possono essere anche segni di una crisi epilettica in atto. La ragazza ora so che è in cura da un neurologo con buoni risultati , ha subito un intervento per la riduzione di un edema cerebrale causato da una meningoencefali te virale ed è spesso soggetta a crisi epilettiche. La madre è una vecchina che toglie il malocchio a quelli del paese dove vive e aggiungerei che forse invece di portarla dall'esorcista se fossero intervenuti subito al sopraggiungere dei primi sintomi forse le cose avrebbero preso un'altra piega.
Altri due casi erano delle schizofreniche ( non per fare un discorso sessista , ma mi sono capitati solo casi di femmine e so che la maggior parte dei poseduti esorcizzati sono donne ) ora in cura psichiatrica.
Poi mi è stato impedito di assistere ad altre sedute in quanto " Essendo scettico sono terreno fertile per essere posseduto dai demoni appena usciti dai posseduti ". Nell'ultima seduta a cui ho assistito la vittima si è rivolta a me dicendomi , scusate le parole, " Che cazzo hai da guardare coglione " e per l'esorcista è una prova del fatto che quel demonio mi aveva scelto come prossimo corpo. Forse poi ha cambiato idea dato che sono passati moltissimi anni e non ho segni di possessione.
Qualcuno ha anche detto che questo mio scetticismo è un segno evidente di possessione in atto, ma io vivo tranquillo lo stesso.


Quote:
Io è da un anno che mi sembra di vivere due vite, come se dentro di me ci fossero due persone. (Maria P.)

Spero che prima di aver deciso questa strada ti sia rivolta ad uno specialista . Non vorrei essere offensivo, a volte si pensa che ad andare dallo psichiatra siano solo i pazzi. Nulla di più sbagliato. Un professionista psichiatra puà dare una mano sia nelle forme più lievi di depressione fino ai comportamenti maniacali. Se senti questa doppia personalità io ti consiglierei di parlarne con uno specialista prima di passare ad un esorcista. Sai a volte gli esorcismi aiutano a risolvere il problema ( sempre sulla psiche agiscono se uno è convinto di avere un parassita e si convince che la fede l'abbia cacciato allora poi va meglio, ma capita più spesso che il malcapitato entra in un tunnel che ha una via d'uscita molto lunga e dolorosa. Come detto sopra ho continuato aseguire il decorso di queste persone che poi hanno abbandonato la strada esorcistica rivolgendosi alla cara vecchia scienza medica con mighliori risultati.
A voi le conclusioni.
#15 Quote
Posted on: 2011-07-15 16:05 Posted by:Maria P. 0
Mi sembra che stiate scherzando un po' troppo con delle cose serie e pericolose. Io è da un anno che mi sembra di vivere due vite, come se dentro di me ci fossero due persone. Non sono cattolica e a dire il vero non credo a niente nemmeno agli alieni, ma dopo aver cominciato a provare queste strane sensazioni ho cominciato ad interrogarmi sul se qualcosa di vero ci sia e ho una paura sfacciata che non sia vittima di qualche possessione.
La ragione mi porta a non voler credere a cose che vanno oltre la mia comprensione e ho sempre ragionato che il trascendentale è una cosa inesistente, ma ora ho cambiato idea e credo di intraprendere la strada giusta. Ho visto il film di Malanga e lo contatterò perchè mi identifico nella ragazza, la prima non la protagonista, posseduta.
Il lavoro nell'articolo è ottimo, buona ricerca, ma sembra un po' fazioso. è portato avanti da chi non ha mai sperimentato sulla propria pelle gli effetti di una possessione, rapimento alieno o chiamatela come vi pare.
#14 Quote
Posted on: 2011-07-13 15:42 Posted by:Anilka 0
Bene Luca , interessa anche a me il discorso delle posssessioni. Visto che hai assisitito a degli esorcismi è vero quello che si dice che vengono materializzate delle cose impossibili o che il posseduto acquisisce delle facoltà sovrumane?
#13 Quote
Posted on: 2011-07-10 18:50 Posted by:durospartano +1
Mah... sulle testimonianze non sono completamente d'accordo con te, poichè è vero che non sono probatorie ma aiutano a verificare la veridicità di eventi.
Se tu vai in tribunale e 100 persone testimoniano che tu hai dato una coltellata ad una persona stai tranquillo che tu finisci in galera!!! magari le testimonianze non saranno in linea con quello che è veramente successo ma giuridicamente quelle testimonianze per il giudice rappresentano la correttezza degli eventi al di là di ciò che è realmente successo.Non sono probatorie forse ma se coerenti una con l'altra rappresentano la bese sulla quale si costruisce la teoria di quello che è veramente successo... giusto???Sono d'accordo che postulare teorie su testimonianze generiche non sia una prova certa di quello che effettivamente succede... ci vorrebbero foto, filmati, ecc...certo anch'io sono come san Tommaso, se non vedo non credo...anch'io per il solo "sentito dire" non posso credere che un avvenimento sia effettivamente accaduto... o magari nelle varie testimonianze uno stesso accadimento dalla prima all'ultima testimonianza viene distorto, cambiato da quello che era in origine.
Tutto sommato però servono a mettere dei paletti nella cmprensione di un fenomeno quale è l'abduction... Comunque mi fà piacere questo confronto e scrivi pure le tue esperienze sugli esorcismi perchè mi interessano parecchio
#12 Quote
Posted on: 2011-07-10 16:29 Posted by:Luca Menichelli 0
Quote:
vorrei presenziare ad uno dei suoi convegni o conferenze perchè mi interessa molto questo genere di argomento ma non riesco a trovare le date e i luoghi in cui il prof. malanga farà le sue conferenze fino a dicembre 2011...sai niente al riguardo?

Non mi dispiacerebbe parteciparvi ( sono dell'idea che le conferenze del ... NEMICO ... vadano seguite per capire le cose, ma non ne sono a conoscenza. In caso te lo faccio sapere
#11 Quote
Posted on: 2011-07-10 16:27 Posted by:Luca Menichelli +1
Quote:
Malanga a riguardo della chiesa cattolica, dei partiti politici e le classi di potere...



Beh! Per fare questo non c'è certamente bisogno di studiare gli alieni
Scherzi a parte evocare Arcangeli o Esseri alieni personalmente non lo vedo differente. Se si vuole credere a un qualcosa di trascendentale, allora vale la pensa dar retta alle teorie di Sitchin sull'evoluzione dell'Uomo e se si analizza il tutto tra teorie religiose, diciamo, bibliche e quelle che sostiene Malanga la differenza è sottile. Non basta dire che si tratta di esperimenti scientidici per rendere vere le cose. Malanga basa tutta la sua teoria , in pratica, sulle testimonianze che , non è opinione mia personale ma è un dato inconfutabile, sono tutt'altro che prove di realtà. Nemmeno in campo giuridico le testimonianze vengono considerate come prove, non vedo allora perché debbano essere considerate probatorie in campo scientifico. Si porta avanti solo una teoria. Attraverso le testimonianze dei presunti addotti Malanga ha postulato le sue teorie, ha dato una descrizione ai vari alieni sia nella forma che nel comportamento eccetera. Il tutto con testimonianze . Migliaia di persone hanno visto fantasmi e ne sono testimoni. Migliaia di persone hanno visto dei vampiri e ne sono testimoni. Migliaia di persone hanno visto oggetti levitare da soli e ne sono testimoni. Migliaia di persone hanno visto Lupi Mannari e ne sono testimoni. E potrei scrivere un'enciclopedia su apparizioni di ogni sorta di essere o fenomeno incomprensibile con migliaia di testimoni, ma nessuna prova tangibile.
Cosa facciamo allora crediamo a tutto dato che esistono testimoni oppure cerchiamo di prendere la cosa come spunto per trovare delle vere prove?
Quando avrò un po' di tempo scriverò qualcosa sulle mie esperienze di demonologia, nel senso che ho partecipato a degli esorcismi , naturalmente ero dalla parte dello scettico.
I casi sono guariti, proprio invocando Angeli e Arcangeli e non esseri dallo spazio. Non che io creda che un demonio abbia posseduto le persone poi liberate, ma se come dice Malanga le possessioni non derivano ma Demoni, ma da Alieni, allora non avrebbe dovuto avere effetto l'esorcismo. Io personalmente vedevo solo dei malati di mente che hanno avuto una parziale remissione dell'atteggiamento schizzofrenico con la convinzione di essere finalmente liberi dal male.
#10 Quote
Posted on: 2011-07-09 17:41 Posted by:durospartano 0
Caro Luca trovo la tua posizione su questo argomento veramente equilibrata e questo mi conforta... è vero, le teorie potrebbero essere molteplici come sono molteplici le variabili di questi fenomeni... ognuno di noi poi, come giustamente dici tu, crede in quello che vuole e le risposte se le deve dare da solo, cercandole dentro di se, attraverso la coscienza e il grado di comprensione su questo genere di problematiche. Comunque al di là del vero e del falso mi trovo molto in sintonia con quello che dice il prof. Malanga a riguardo della chiesa cattolica, dei partiti politici e le classi di potere, un pò meno d'accordo sul giudizio dell'ufologia e degli ufologi italiani, ma sostanzanzialme nte mi sento di dire che il mio modo di pensare e ragionare è molto in sintonia con il suo... detto questo credo che il prof. Malanga riguardo le abduction, al di là del fatto che a parlare potrebbero essere demoni, angeli, alieni o personalità differenti del soggetto, vengono affrontate e portate a compimento in modo molto intelligente e non con stupide evocazioni e preghiere ormai subdole e superate come quelle che producono esorcisti di varia sorte e che alla fine non risolvono il problema.
Quello che riconosco al prof. Malanga e che questi fenomeni che noi non abbiamo ancora ben compreso vengono affrontati con un approccio molto diretto e semplice senza grandi richiami e preghiere ad Arcangeli, Troni e potestà.Infatti vorrei presenziare ad uno dei suoi convegni o conferenze perchè mi interessa molto questo genere di argomento ma non riesco a trovare le date e i luoghi in cui il prof. malanga farà le sue conferenze fino a dicembre 2011...sai niente al riguardo?
#9 Quote
Posted on: 2011-07-08 17:06 Posted by:Luca Menichelli 0
Quoting durospartano:
Volevo solo dare un contributo alla discussione sulle cose che dice Il profess. Corrado Malanga... Sono cose molto interessanti e devo dire che il prof. crede in quello che professa è questo è una cosa positiva... però riguardo al parassitaggio di esseri di luce, horus, ringhio ecc... che parlerebbero attraverso gli addotti o le addotte, non potrebbe essere che queste persone soffrono di quella che in psichiatria viene comunemente chiamata "sindrome da personalità doppia o multipla" ??? potrebbe essere una teoria o no?

Dipende dalla teoria che abbracci. Se credi agli UFO e alle Abduction è una cosa, se ne sei scettico e non credi alle possessioni allora potrebbe essere un'idea. Non sono rari anche casi di persone che sostengono che nella maggior parte dei casi si tratta di falsificazione dei dati, ma non voglio generare incomprensioni preferisco analizzare i dati.
Il problema è che , come detto sopra, ognuno alla fine vede quello che vuole vedere. Analizzando i dati di Malanga io vedo solo persone che hanno dei problemi da curare, lui ci vede delle prove di rapimento e possessione. Ognuno tragga le sue conclusioni
#8 Quote
Posted on: 2011-07-08 16:05 Posted by:durospartano 0
Volevo solo dare un contributo alla discussione sulle cose che dice Il profess. Corrado Malanga... Sono cose molto interessanti e devo dire che il prof. crede in quello che professa è questo è una cosa positiva... però riguardo al parassitaggio di esseri di luce, horus, ringhio ecc... che parlerebbero attraverso gli addotti o le addotte, non potrebbe essere che queste persone soffrono di quella che in psichiatria viene comunemente chiamata "sindrome da personalità doppia o multipla" ??? potrebbe essere una teoria o no?
#7 Quote
Posted on: 2011-06-30 15:56 Posted by:Marina 0
Sembra un modo per dare scentificita' alla religione. In pratica Satana non c'entra niente, i posseduti sono gente che è stata rapita dagli alieni.
Purtroppo me ne intendo poco, ma credo che piuì che uno scenziato ci voglia uno psichiatra, ma e' opinione personale.
Pero' devo dire una cosa riguardo alle possessioni, che e' un argomento che seguo.
Se al posto del Diavolo ci fossero gli alieni, allora perche' non tutti i posseduti ricordano del rapimento come si sostiene e comunque le presunte entita' si rivolgono come se posseduti da uno spirito demoniaco e non alieno? Qualcosa non mi quadra.
#6 Quote
Posted on: 2011-06-29 22:53 Posted by:angelo X 0
Ma che era successo? Il sito non si apriva prima. Mica saranno stati gli alieni rettiliani
#5 Quote
Posted on: 2011-06-28 11:18 Posted by:monica m. 0
Un po' di credibilità bisogna pur dargliela. Malanga non è il primo sfigato che spara un idea, ma è uno scienziato che ha fatto ricerche sulle adduzioni riportando alla luce i ricordi dei rapiti. Un po' ci credo ed ho paura, anche perchè faccio spesso dei sogni strani che non so interpretare. Bell'articolo comunque . Scrivi bene.
#4 Quote
Posted on: 2011-06-27 17:17 Posted by:Luca Menichelli 0
Grazie F@rancesco, conosco la maggior parte del materiale che hai postato e l'ho ben valutato e come dici il Professore ha dei concetti un po' astrusi da comprendere. Prima di scrivere l'articolo mi sono ben documentato, il film è venuto dopo conoscevo già il lavoro di Malanga era da tempo che volevo scrivere su di lui, ma diciamoc he il film mi ha dato un pretesto.
Purtroppo non riesco , malgrado mi sforzi, di dare credito a quanto affermato e da quel che ho potuto capire nemmeno molti sostenitori delle teorie ufologiche e abduction stanno molto dietro a Malanga. Lui stesso ha ammesso che al CUN e al CISU l'hanno definito pazzo, pensa che io non lo faccio, ritengo che abbia fede nelle sue teorie. Ho cercato in tutti i modi di trovare delle prove nelle sue teorie, ma per ora non ci sono riuscito. Vedremo poi.
Grazie dell'intervento, spero di rivederti qui a discutere sui nostri argomenti.
#3 Quote
Posted on: 2011-06-27 16:15 Posted by:Fr@ncesco 0
Per Luca Mennichelli:

sono anni e anni e anni che seguo il lavoro di Corrado Malanga.

La produzione di Malanga è talmente vasta che ci vogliono mesi e mesi e mesi di lettura e visioni di filmati prima di capire il quadro complessivo con sufficiente chiarezza.

Non mi esimo tuttavia dal fornire alcuni suggerimenti a Luca Mennichelli.

Ci sono due documentari fatti bene:

Prenderne Coscienza (25 video) e Prenderne Coscienza Parte Seconda (11 video, mi pare); ambedue sono da vedere, in particolare la Parte Seconda.

Cercando su youtube si possono facilmente reperire, vedi qui:

http://www.youtube.com/watch?v=XU7FW6cstbw&playnext=1&list=PLBD82CE205AC4E8E1

(con la playlist, così non bisogna sbattersi a cercare manualmente i video)

E qui per Prenderne Coscienza Parte Seconda:

http://www.youtube.com/watch?v=c-pKRQdlTbo


Attenzione: con Malanga ci vuole un bel po' prima di capire bene le cose. Ma non perché lui spiega male, le cose vengono da lui spiegate benissimo. Il problema è la complessità degli argomenti che è estrema.

Una precisazione: differentemente da ciò che nel film "6 Giorni sulla Terra" si vede, Malanga attualmente non usa praticamente più l'ipnosi in quanto egli ha elaborato tecniche assai meno invasive, più rapide, e a mio avviso estremamente più eleganti dell'ipnosi per risolvere il problema, se di problema si tratta ovviamente. (Io ritengo che il problema ci sia e sia reale)

Le tecniche da lui elaborate finora e finalizzate alla risoluzione del problema sono tre:

1) il SIMBAD (Self-Induced Method for Blocking Abduction Definitively)

2) la Flash Mental Simulation

3) il Triade Color Test Dinamico

di queste tre secondo me l'ultima (risale al 2011 la pubblicazione del protocollo) è senza alcun dubbio la migliore in assoluto IMHO.

Malanga attualmente sta lavorando sul Triade Sound Test che sarebbe un versione del Triade Color Test con le note al posto dei colori.

A chi fosse sfuggito, qui un Triade Color Test Dinamico effettuato da Malanga su un'addotta:

PARTE UNO:

http://www.youtube.com/watch?v=xg6nXItXfVw


PARTE DUE:

http://www.youtube.com/watch?v=1y5dUDJDung


PARTE TRE:

http://www.youtube.com/watch?v=SNqpstLECUE


PARTE QUATTRO:

http://www.youtube.com/watch?v=tIksvaGXLZs


PARTE CINQUE:

http://www.youtube.com/watch?v=z1LFOjPAvJI


Qui è possibile ascoltare la prima parte di un Triade Color Test guidato dalla voce di Corrado Malanga:

http://www.youtube.com/watch?v=IRcWgMC41m4


Qui trovate il PDF in cui viene illustrata la tecnica:

http://www.ufomachine.org/home/newsflash/278-luniverso-a-colori.html


In pratica nel TCT Dinamico l'anima, qui visualizzata alla guisa di una sfera, viene usata come "cancelletto" per eliminare i vari microchip, parassiti luminosi, il militare terrestre (immancabile), il resto della combriccola aliena.

Ah, per curiosità: io che non sono addotto l'ho usato per farmi passare il mal di schiena.


La cosa che io ritengo più interessante dell'opera di Malanga è che egli non ha solo sviscerato il fenomeno (se di fenomeno si tratta - io ritengo di sì) sotto ogni aspetto, ma ha anche trovato il modo per fare sì che le persone soggette a questo problema possano superare la loro condizione di addotti attraverso tecniche nelle quali, in ultima analisi, è il soggetto stesso a liberarsi da solo.

In altre parole Malanga spiega al soggetto come fare per eliminare il parassita, ma poi è il soggetto che in ultima analisi deve liberarsi attraverso un proprio atto di volontà.

Questa è la cosa a mio avviso davvero importante e da sottolineare: non è Malanga a liberare il soggetto, è il soggetto stesso a liberarsi da solo.

Sicché, nel momento in cui si raggiunge il livello coscienza sufficiente allora si è in condizione di liberarsi da soli attraverso il proprio intelletto, la propria coscienza e la propria volontà.


ps
Per chi vuole avere un piccolo "assaggio" delle entità con cui si ha a che fare, può vedersi il seguente video nel quale si può sentire quale razza di superbastardo il Lux (un essere incorporeo e luminoso, particolarmente poco raccomandabile) :

http://www.youtube.com/watch?v=DXP90c38nz4

Sentite quando dice a Malanga: "nelle tue mani consegno il mio spirito".
E Malanga di rimando: "no, te lo tieni"!!!

Il Lux che gli dice: "noi vogliamo solo il bene di tutti, siamo tutti fratelli".
E Malanga subito che gli risponde: "sì, 'stocazzo!!!"

Insomma, queste sono entità che cercano in tutti i modi di fregarti, per cui bisogna essere davvero molto forti e svegli per combatterle efficacemente.
#2 Quote
Posted on: 2011-06-27 14:05 Posted by:Kiara 0
Avevi ragione luca . è valsa la pena spettare. ho scaricato i pdf ,li leggerò. Sono appassionata di UFO e Abdution . Una domanda, ma questo Malanga ci crede veramente alle cose che dice?
#1 Quote

Add comment


Security code
Refresh