Login  |  REGISTER

Antichi astronauti?

Cosa accade nello sconfinato UAstronauta di Palenqueniverso che ci circonda?
La terra è una singolarità generata da una serie di casuali ciscostanze che hanno favorito la vita , intesa come interazione chimico-biologica tra atomi , oppure esistono altri pianeti abitati da forme di vita?
E se esistono altre forme di vita intelligenti che abitano in sistemi planetari a noi sconosciuti cosa può impedire, o ha impedito in passato, loro di visitare il nostro pianeta?
È facile sentire queste o simili considerazioni da parte di chi cerca di sostenere la teoria secondo la quale non solo non siamo soli nell'Universo ( cosa che appoggio in pieno) , ma che frequentemente questi abitanti remoti intraprendono viaggi di svariati anni luce per fare una capatina nel nostro bel pianeta azzurro per non si sa quale motivo.
Secondo i sostenitori di questa teoria, le visite aliene sulla Terra non sono un fatto recente, ma che siano iniziati quando ancora l'umanità non era nata , come abbiamo visto in un altro articolo riguardante la teoria dell'origine della vita secondo Sitchin, e comunque il loro passaggio ha lasciato delle impronte e delle testimoniaze indelebili attarverso gli scritti, l'arte, le testimonianze, le architetture monolitiche sparse in ogni angolo della Terra e provenienti da ogni epoca.
Ma veramente è possibile capire attarverso queste testimonianze se effettivamente in passato siamo stati in contatto con civiltà aliene progredite?
Dove sono queste testimonianze tramandate nei secoli e come si fa ad essere certi che si tratti di segnali dal passato per lasciare ai posteri la testimonianza di quello che definiremmo ora un "Incontro del terzo tipo" con gli alieni?
In questo articolo non approfondiremo molto queste "testimonianze" data la loro vastità, le analizzeremo nei dettagli una ad una nel tempo, ma daremo un'infarinata iniziale a quella che è stata ormai universalmente definita "paleoufologia" o anche "Teoria degli antichi astronauti".
Tutto ebbe inizio sul finire degli anni quaranta  del secolo scorso, precisamente nel Luglio del 1947, quando i resti di un velivolo non identificato furono trovati in un campo nei pressi di Roswell nel Nuovo Messico.Incisione ad Abydos - Cosa sono ???
La notizia fece il giro del mondo in poco tempo e malgrado dopo pochi giorni venne risolto l'arcano dimostrando che erano i resti di un pallone sonda , nell'immagginario collettivo quello divenne il ritrovamento di un disco volante alieno caduto sulla terra, una sorta di incidente aereo che ha coinvolto dei viaggiatori da un altro pianeta. Ogni smentita fu inutile e i tentativi di spiegare le cose divennero in pratica come una dimostrazione della fattibilità della teoria aliena. In pratica si diffuse la voce che il governo degli Stati Uniti fosse ormai in possesso della navicella e dei suoi occupanti.
Da quel momento gli avvistamenti UFO si fecero più frequenti e l'interesse verso i visitatori dallo spazio divenne un fenomeno globale.
In questo clima di caccia all'alieno nacque la "Teoria degli antichi astronauti" soprattutto diffusa da pseudoscienziati come Erich von Däniken , Peter Kolosimo, Zecharia Sitchin che con le loro teorie scritte in svariati libri hanno realizzato dei best seller di fama internazionali.
Secondo questa teoria gli alieni hanno da sempre visitato il nostro pianeta , secondi Sitchin addirittura hanno fatto si che nascesse il genere umano, e il tutto è dimostrabile attraverso testimonianze che spaziano dall'architettura all'arte, dalla mitologia alla tecnologia.
Quali sarebbero questi elementi? E perché dovrebbero farci pensare ad una testimonianza di avvistamenti UFO nel passato?
Solo per elencarne alcuni possiamo citare le Piste di Nazca che si immagina potessero essere delle piste di atterraggio per aeronavi, L'astronauta di Palenque nel quale secondo alcune interpretazioni viene ritratto un astronauta intento a manovrare una navicella,Un dogū giapponese in cui si dovrebbero vedere uno scafandro, un casco e una visiera.
La lista non finsice quì.Lampade di Dendera
In molti quadri apparirebbero delle figure che fanno pensare a navicelle spaziali, in alcuni dipinti della Val Camonica risalenti a  circa 10.000 a.C.sembra rappresentino visitatori extraterrestri.  In un'incisione ad Abydos sembrano scolpiti un elicottero, un aereo , un disco volante e un carro armato, nel tempio di Dendera alcune scene incise migliaia di anni fa mostrano come dei dispositivi elettrici. Modellini di aereo che appaiono in Egitto, presunte batterie elettriche tra gli scavi Iracheni.
Una serie di testimonianze, insomma, che sembrerebbero dimostrare la teoria degli antichi astronauti, ma che rappresentano solo una montatura della realtà. Un tentativo di dare un significato alieno a testimonianze che di extraterrestre non hanno nulla .
Vedremo nei dettagli ogni singolo particolare descrivendo cosa hanno visto di anomalo i sostenitori del mistero e come gli scienziati e gli archeologi forniscono delle dimostarzioni più terrene ai fenomeni.
Per ora ci limitiamo a dire che è inammissibile pensare di essere soli nell'universo ( e se così fosse ci dovremmo vergognare di essere il frutto di una singolarità così preziosa che cerchiamo di distruggere per interessi futili - perdonatemi la digressione ) , ma l'ammettere l'esistenza della vita nell'Universo o il fatto che l'Uomo abbia sviluppato la capacità di sfuggire al proprio pianeta per fare dei "piccoli viaggi" nel nostro sistema solare non vuol dire automaticamente che sia possibile per una civiltà aliena anche più progredita della nostra sfuggire alle leggi della fisica per intraprendere un viaggio di svariati anni luce fino a noi. Sarà che ragiono da essere umano, ma resta difficile immaginarlo.
Alla prossima.

Luca Menichelli

Condividi

Comments  

Posted on: 2015-07-26 01:34 Posted by:Adriano 0
Le ooparts mi interessano.
#16 Quote
Posted on: 2014-01-19 11:58 Posted by:alnitak m. 0
Ma quando è stata ripresa (se lo è stata),la questione ooparts ?
#15 Quote
Posted on: 2013-12-13 10:23 Posted by:Rettiliano +1
No! Peter Kolosimo no! Le mie letture giovanili... le gite al Musinè a cercare tracce di UFO... si trovavano solo vipere, ma erano comunque delle scoperte anche quelle. Poi si cresce e si scopre anche che il buon Kolosimo ti prendeva per il naso per venderti il libro (va bè Oscar a 300 lire si poteva fare).
#14 Quote
Posted on: 2012-05-20 18:37 Posted by:Pierangelo +2
Salve! Tra gli OOPARTS prego , ricordati del vaso metallico nei conglomerati paleozoici (nordamericani?) della candela d'automobile in giacimenti del Carbonifero .. cito a memoria e potrei sbagliare .
Pierangelo
#13 Quote
Posted on: 2012-03-22 14:23 Posted by:Luk Blacks +1
10 a 1 che il sign.Pino non si fara' piu' vivo. Peccato,aveva argomenti cosi interessanti.........
#12 Quote
Posted on: 2012-03-22 13:08 Posted by:Luca Menichelli 0
Salve, a quanto pare la mia ignoranza sembra sia paragonabile alla sua maleducazione. Non è educato entrare in casa di altri, lanciare un sasso , dare degli ignoranti e poi defilarsi senza una spiegazione. Non so se ha avuto modo di vedere, ma in questo sito cerchiamo soprattutto un dialogo con chi non la pensa come noi e magari riesce a farci capire cose che non conosciamo. Lei allora se ha elementi ci aiuti ad aprire gli occhi e ponga le sue prove del dove dimostro di essere ignorante, ne potrebbe nascere un buon dibattito costruttivo con tutti. Se la sente?
Grazie e benvenuto

P.S. Dimostri di essere intelligente e esponga le sue idee e altro le assicuro che non verrà mai, e ribadisco mai, giudicato in maniera pregiudizievole .


Quoting Pino:
Salve, ho avuto la disgrazia di approdare a questo blog e ritengo doveroso esprimere tutto
il mio rammarico nel leggere codeste affermazioni di questo sig. Menichelli che denotano quanto si possa essere estremamente ignoranti, poco intelligenti e questo spiega anche l'arroganza e la cafonaggine verso altri veri scienziati che fortunatamente non la pensano come lui.
Mi astengo dal proseguire, non ne vale la pena. Saluti e buone letture
#11 Quote
Posted on: 2012-03-20 23:17 Posted by:Pino -4
Salve, ho avuto la disgrazia di approdare a questo blog e ritengo doveroso esprimere tutto
il mio rammarico nel leggere codeste affermazioni di questo sig. Menichelli che denotano quanto si possa essere estremamente ignoranti, poco intelligenti e questo spiega anche l'arroganza e la cafonaggine verso altri veri scienziati che fortunatamente non la pensano come lui.
Mi astengo dal proseguire, non ne vale la pena. Saluti e buone letture
#10 Quote
Posted on: 2011-07-17 12:53 Posted by:Maria P. 0
Quoting Luca Menichelli:
Quoting Maria P.:
Cosa sono le ooparts? :oops:


Le ooparts sono degli artefatti che apparentemente sono fuori dal contesto, come le presunte Lampade nel tempio di Dendera o l'astronauta di Palenque e altre cose che si ritiene non possano essere esistite nel periodo storico di riferimento.
Ad Abidos c'è un'incisione ( la vedi nella foto sopra ) che sembra ritrarre un aereo, un elicottero e un carro armato, tutte cose fuori dalla conoscenza degli Agizi che hanno scolpito il geroglifico. Ma la realtà è diversa, anche se ora non te la spiego perché sarà oggetto di un articolo ( al riguardo ringrazio già da ora Egittologia.net )


Interessante. Grazie.
#9 Quote
Posted on: 2011-07-15 22:46 Posted by:Luca Menichelli 0
Quoting Maria P.:
Cosa sono le ooparts? :oops:


Le ooparts sono degli artefatti che apparentemente sono fuori dal contesto, come le presunte Lampade nel tempio di Dendera o l'astronauta di Palenque e altre cose che si ritiene non possano essere esistite nel periodo storico di riferimento.
Ad Abidos c'è un'incisione ( la vedi nella foto sopra ) che sembra ritrarre un aereo, un elicottero e un carro armato, tutte cose fuori dalla conoscenza degli Agizi che hanno scolpito il geroglifico. Ma la realtà è diversa, anche se ora non te la spiego perché sarà oggetto di un articolo ( al riguardo ringrazio già da ora Egittologia.net )
#8 Quote
Posted on: 2011-07-15 16:15 Posted by:Maria P. 0
Cosa sono le ooparts?
#7 Quote
Posted on: 2011-06-01 09:31 Posted by:albidan 0
Io, sinceramente, non avrei alcuna intenzione di incontrare un tizio che fa miliardate di Kilometri per venire qui e far qualche disegnino sul grano per poi andarsene senza salutare.
#6 Quote
Posted on: 2011-02-13 00:25 Posted by: 0
Allora?
Quanto ci lascerai sulle spine?
#5 Quote
Posted on: 2011-01-05 18:04 Posted by: 0
Non vedo l'ora di leggere di più sulle oopart...
Complimenti
#4 Quote
Posted on: 2010-12-03 22:41 Posted by:Jako 0
Li analizzeremo uno ad uno in manera il più approfondita possibile...

Ti rispondo alla maniera di FB:
"Mi Piace"!!!
E pure assai!!!!
#3 Quote
Posted on: 2010-12-03 12:06 Posted by:Luca Menichelli 0
Ciao e grazie a te per l'iscrizione...
Si tratterò molto di OOPARTS , sono una cosa mi affascina sin da quando ero un bambino...
Li analizzeremo uno ad uno in manera il più approfondita possibile...
#2 Quote
Posted on: 2010-12-02 12:18 Posted by:Jako 0
Ciao a tutti!
Grazie a Luca per aver accettato la mia iscrizione!
Vorrei farti una domanda:
Quando scrivi "Vedremo nei dettagli ogni singolo particolare" intendi anche gli OOPARTS?
Spero di si,mi icuriosiscono molto!
#1 Quote

Add comment


Security code
Refresh