Login  |  REGISTER

Tutte le novità del Dossier Vidatox sul nuovo blog di Rosa Contino

Intervista al Professor Garattini

I lettori del nostro sito sono ormai abituati al nostro modo di ragionare in cui ricerchiamo informazioni verificabili e verificate e spesso ci avvaliamo della collaborazione di professionisti del settore attarverso interviste.
Questa volta Rosa Contino, che credo tutti conoscano per il suo Dossier Vidatox, ha avuto l'onore di interpellare una  delle massime figure riguardanti la ricerca in campo biomedico in Italia: il professor Silvio Garattini direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri.
Per chi non lo conosce e vuole appurare lo spessore e la valenza scentifica del Prof. Garattini riportiamo alcune note biografiche:

Silvio Garattini è nato a Bergamo il 12/11/1928.
Perito Chimico. Dottore in Medicina. Libero Docente in Chemioterapia e Farmacologia. Assistente ed Aiuto presso l'Istituto di Farmacologia  dell’Università di Milano fino all'anno 1962.

Fondatore nel 1963 e direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri". Attualmente  l'Istituto "Mario Negri" ha quattro localizzazioni (Milano, Bergamo, Ranica (Bg), S. Maria Imbaro (Ch)) con un personale di oltre 950 unità.

Autore di molte centinaia di lavori scientifici pubblicati in riviste nazionali ed internazionali e di numerosi volumi nel campo della farmacologia.  Fa parte del Gruppo 2003 {gruppo dei ricercatori italiani altamente citati nella letteratura scientifica internazionale}. Fondatore dell'European Organization for Research on Treatment of Cancer.

Negli ultimi decenni  é stato membro di vari organismi fra cui: Comitato di Biologia e Medicina del Consiglio Nazionale delle Ricerche (C.N.R.), Consiglio Sanitario Nazionale e Commissione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la politica della ricerca in Italia, Membro della Commissione Unica del Farmaco (CUF) del Ministero della Salute.

Ha ricoperto le seguenti cariche:
Presidente del Comitato di Chemioterapia Antitumorale dell'Unione Internazionale contro il Cancro, Presidente della Organizzazione Europea di Ricerche sul Cancro (EORTC),  Consulente dell' Organizzazione Mondiale della Sanità. . Membro del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto Superiore di Sanità. Presidente della European Society of Biochemical Pharmacology. Membro del Committee for Proprietary Medicinal Products (CPMP) dell'European Agency for the Evaluation of Medicinal Products (EMEA) .Membro del Comitato esecutivo per la Politica della Ricerca (CEPR) del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, Presidente Steering Advisory Group Current Controlled Trials, Componente del Comitato Scientifico della Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori . Vice-Presidente del Consiglio Superiore di Sanità. Presidente Commissione Ricerca e Sviluppo  dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).

Attualmente è Presidente dell'Associazione "Via di Natale" e  della Fondazione Angelo e Angela Valenti. Presidente della Commissione Tecnica per l'Assistenza Farmaceutica, Regione Autonoma della Sardegna. Componente Comitato Strategico per il Welfare, Regione Lombardia, Componente del Consiglio Superiore di Sanità e Membro del Comitato Nazionale di Bioetica, Membro Comitato Scientifico AISLA, Membro Comitato Scientifico Internazionale, Centro di Riferimento Oncologico, Aviano, Membro Comitato Scientifico del Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Membro Consiglio Direttivo Associazione ADAMO Onlus, Milano, Membro Commissione ‘Recommendation for the Call’, Wemos Foundation, Amsterdam,  Membro Development Advisory Board of the International Center for Biomedical  Sciences (ICBMS), Luxu Town, Wujiang City, China.

Fellow della New York Academy of Sciences, dell' American Association for the Advancement of Science  e di numerose società scientifiche nazionali ed internazionali.
Honorary Fellow Royal College of Physicians (Pharmaceutical Medicine).

Tra le numerose onorificenze ricevute si segnalano:
la Legion d'Onore della Repubblica Francese per meriti scientifici; Premio della Società Italiana di Chimica “Giulio Natta”, Grand Ufficiale della Repubblica Italiana e Lauree Honoris Causae alle Università di Bialystok, Polonia e di Barcelona, Spagna.

Fra i premi dell’ultimo triennio :  Premio Ippocrate per la comunicazione scientifica. Premio Mens Sana in Corpore Sano. Università degli Studi di Milano, Premio Nuova Spoleto, Premio Angelo dell’Anno, Alkmeon International Prize, Premio Internazionale Sant’Agostino Città di Bergamo, Premio Il Campione per la Scienza. Premio Luigi Coppola, Lecce, Premio Scienza e Società nell’ambito del Premio Città di Firenze, Premio Rana d’Oro, Casalbeltrame (Novara), Premio Barocco (Lecce).

In oltre 50 anni di attività, l'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri", sotto la direzione di Silvio Garattini, ha prodotto oltre 13.000 pubblicazioni scientifiche e circa 250 volumi, in cancerologia, chemioterapia e immunologia dei tumori, in neuropsicofarmacologia, in farmacologia cardiovascolare e renale.
Oltre 4000 sono i giovani laureati e tecnici che si sono specializzati in questo periodo presso l'Istituto.

*(Fonte : Istituto Mario Negri)


Ma lasciamo la parola al professor Garattini che ci parlerà un po' del Vidatox.

http://rosacontino.blogspot.it/2012/10/intervista-al-prof-silvio-garattini.html

Condividi

Comments  

Posted on: 2012-10-26 19:02 Posted by:myrose +1
Grazie
Purtroppo non è stato possibile, dovevamo incontrarci ma per impegni suoi e miei di lavoro non si è trovato il modo. E' stato gentilissimo ed è stato un onore per me potergli rivolgere alcune domande. Ho pensato a poche e chiare domande.

Mi raccomando seguitemi nel nuovo blog

Quoting Luk Blachs:
Bella L'intervista Rosa.Chiarissima nei contenuti (non quelli omeopatici)ma dimmi Rosa hai conosciuto Garattini personalmente?
#2 Quote
Posted on: 2012-10-26 17:25 Posted by:Luk Blachs 0
Bella L'intervista Rosa.Chiarissima nei contenuti (non quelli omeopatici)ma dimmi Rosa hai conosciuto Garattini personalmente?
#1 Quote

Add comment


Security code
Refresh