Login  |  REGISTER

Tutte le novità del Dossier Vidatox sul nuovo blog di Rosa Contino

Vidatox - Continuano le audizioni al senato

Senato della Repubblica ItalianaContinuano al Senato le audizioni di indagine conoscitiva sul Vidatox, si sono svolte due sedute, una il 26 luglio e l’altra 31 luglio 2012.
Il 26 luglio l’audizione di esperti, a cui hanno partecipato senatori, medici e rappresentanti di associazioni di medicina e omeopatia e rispetto alle precedenti sedute si sono aggiunti: Francesco De Lorenzo, presidente dell'Associazione italiana malati di cancro, parenti e amici (AIMAC); Massimo Bonucci, presidente dell'Associazione ricerca terapie oncologiche integrate (ARTOI); Luca Manni, vicepresidente dell'associazione medicina omeopatica e naturale (AMON); Giuseppe Astore, (Misto-Pardem). Nulla di nuovo è emerso riguardo alla tossina del veleno dello scorpione cubano. Molto interessante è stata la seconda seduta del 31 luglio e l’audizione di rappresentanti delle Forze dell'ordine: Cosimo Piccinno, comandante NAS - Carabinieri per la tutela della salute; Francesco Saggio, capitano dei NAS - Carabinieri per la tutela della salute oltre ad altri senatori già sentiti nelle precedenti audizioni. In particolare il comandante e il capitano dei NAS hanno riferito dell’indagine giudiziaria in corso, tracciando un riassunto delle vicende dell’ultimo anno citando la società Pharma-Matrix, la Clinica di Tirana e l’ambulatorio Stella Maris di San Marino. Nel merito, hanno riportato le loro informazioni reperite in internet riguardo ad annunci di vendita del prodotto cubano e annunci di offerta di aiuto nel reperire il Vidatox, i vari passaggi di cartelle cliniche ecc.; informazioni emerse da forum e social network, citando ad esempio alcuni messaggi di utenti. Sono stati riportati stralci di interviste rilasciate da Francesco Matteucci (presidente Pharma-Matrix), tutti gli auditi hanno espresso la necessità di chiudere il sito della società, lamentando che a tutt’oggi non è ancora stato oscurato essendo questo un’attività semi-illegale. Si ribadisce infine, l’importanza della sperimentazione sulla sostanza originale, ma gli esperti si chiedono chi debba richiederla e su cosa sperimentare, visto che non si sa nulla.

Audizione del 26 Luglio 2012 http://www.radioradicale.it/scheda/357598/commissione-igiene-e-sanita-del-senato

 

Audizione del 31 Luglio 2012 http://www.radioradicale.it/scheda/357867/commissione-igiene-e-sanita-del-senato

 

Audizione del 20 Settembre 2012 http://www.radioradicale.it/scheda/360745/commissione-igiene-e-sanita-del-senato

Rosa Contino

Leggi anche "Lo scoprione in aula: bocciato"

Condividi

Add comment


Security code
Refresh